lunedì 12 marzo 2012

pensieri di notte

Si dice che la notte porti consiglio, o no? Forse, come sta cantando Arisa in questo periodo "la testa parte e va in giro in cerca dei suoi perchè" o più semplicemente vaga lungo percorsi che con la luce sono impossibili da scorgere. A me, dopo giorni in cui le parole non volevano sapere di uscire, ha portato molti pensieri, confusi come sempre, ma nel bombardamento di notizie ricevute è già molto.
Abbiamo iniziato con l'annuncio dell'uscita imminente del videoclip di Dall'inferno... (pensandoci bene forse è questo che mi ha confuso! ): ho letto tantissime, troppe parole per poter formulare il mio giudizio, lo farò quando sarò più lucida se mai accadrà.
Successivamente la partecipazione di Marco alla conferenza stampa alla Casa del Cinema del film "Lorax" in uscita in Italia il primo giugno. Vederlo lì, in mezzo a due attori di fama internazionale ( e come ci stava bene!!), presentandosi come se fosse uscito in quel momento da un film di Tim Burton, sapere che ha potuto scegliere questa occasione per arricchirsi professionalmente e umanamente, scrutarlo negli occhi e scorgere la gioia di giocare con quel pupazzo arancione come un bambino che si diverte con le onde del mare, mi ha riempito il cuore di felicità e orgoglio.
 La sera stessa il suo pensiero rivolto a noi e a se stesso, introspettivo e messaggero di pace e di saggezza, col quale ha dato forza a noi e anche a lui per affrontare nel modo giusto i guasti che ci capitano ogni giorno. "LA NOTTE PORTA PENSIERI CHE NEANCHE IL NOSTRO CERVELLO HOMO SAPIENS RIESCE A RISOLVERE...NESSUN RANCORE, NESSUN DOLORE,NIENTE RABBIA...1 VITA SOLA ABBIAMO...DOBBIAMO CERCARE DI ESSERE VERAMENTE FELICI E VIVERE OGNI SECONDO COME FOSSE L'ULTIMO...BUONA NOTTE AMICI sembro troppo serio ma è la verità quindi sdrammatizzo" accompagnato da una foto in cui riceve un cazzotto in piena faccia,  a raffigurare le batoste che riceviamo proprio nel corso della nostra esistenza.
A quanto ho capito Marco ha la capacità tutta personale di entrare nella vita di ognuno di noi proprio quando ne abbiamo bisogno, arriva quando sei triste e ti tira su con il suo sorriso limpido, quando sei allegro ti fa divertire con una battuta o ascoltando un suo pezzo scatenato, in questi frangenti  mi viene da sperare che abbia la stessa nostra fortuna, che ci sia qualcuno o qualcosa capace di procurargli lo stesso risultato, glielo auguro di cuore.
 Dicevo che non ho più parole per descrivere ciò che provoca la sua presenza nella mia vita, tant'è che spesso mi diverto a postare foto in fanpage accompagnate da pensieri presi  a prestito perchè io rischio di ripetermi e di risultare smielata. Il fatto è che anche se può apparire assurdo ai miei stessi occhi, mi rendo conto che ho abbandonato ogni logica per quello che lo riguarda e non ho nessuna intenzione di rinunciare al benessere che provo ascoltandolo e seguendolo nel suo percorso. Naturalmente non lo conosco  e non posso sapere se le mie sono visioni sballate, se ho creato un riflesso di ciò che voglio vedere in lui, ma amo ogni aspetto di questo artista incantatore un po' folletto un po'sapiente. Ammiro il suo mondo interiore sconfinato, gli universi sconosciuti da tutti nei quali viaggia con la fantasia e che lascia solo intravedere , la sua testardaggine, l'esigenza di conoscere quello che non sa e di lottare per l'arte, il bisogno di leggerezza e di godere a piene mani di quello che l'esistenza gli offre, la serietà e la correttezza con le quali si pone di fronte ai suoi obiettivi, la voglia di contatto e la chiusura nei suoi silenzi, il non voler far trapelare le sue ferite per curarsele da solo nel suo angolino nascosto ma svelate dalle sue spalle magre, il mostrarsi sempre trasparente senza sovrastrutture e nello stesso tempo il mascherare la timidezza dietro l'atteggiamento sfrontato, amo il suo cuore e il suo sorriso aperto...
Corri ragazzo, corri lungo la tua strada tortuosa e con le spine sì, ma bella solida e carica di esperienze da assaporare chè le vie spianate non ci fanno vibrare e non ci regalano il senso di appagamento per essersele guadagnate! Non farti portar via la fantasia e i colori della tua anima, la spensieratezza, i tuoi capelli scombinati,  la voglia di piangere, di emozionarti,  il sorriso e la libertà di abitare i tuoi giorni pieni di soddisfazioni, di rabbia, di gioia, di vita!




9 commenti:

  1. WOW! Senza parole....

    RispondiElimina
  2. ecco, mi è scesa una lacrima...Complimenti Carmen<3

    RispondiElimina
  3. Grazie infinite Carmen...mi sono commossa.

    RispondiElimina
  4. è bellissimo ciò che provi per questo artista immenso...condivido le tue parole...il modo meraviglioso e sincero in cui descrivi Marco...e i sentimenti e le emozioni che ti (ci) regala ogni giorno...

    RispondiElimina
  5. Uno dei tuoi più bei pensieri finora scritti,condivido ogni parola.

    RispondiElimina
  6. grazie Carmen bellissimo lacrimuccia

    RispondiElimina

I commenti vengono controllati prima di essere pubblicati